Amaranto, il pavimento in legno viola pronto a sorprendere

L’Amaranto è un legno che regala parquet dall’intenso colore viola e che si ottiene dalla Peltogyne Venosa, una pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae Cesaipiniaceae. Per scovarlo occorre esplorare il cuore della foresta Amazzonica, percorrendola dal Messico al Brasile (il nome di questo legno deriva probabilmente dalla città brasiliana di Amarante). L’amaranto presenta un alburno di colore biancastro: al taglio ancora non lascia presagire le meraviglie cromatiche che è capace di sprigionare con il passare del tempo.

amaranto ambiente

Come l’amaranto si trasforma in parquet viola

Occorrono il lavoro della natura e quello dell’uomo per rendere l’amaranto il legno dalle tinte violacee capace di affascinare lo sguardo e generare parquet cangianti. La stagionatura non è solo il momento in cui il legno si libera dall’acqua contenuta al proprio interno: è anche il momento in cui entra in dialogo con la luce e con l’aria, rispondendo alle sollecitazioni con una nuova identità da sfoggiare. Le molecole del colore prendono vita e conquistano per intero la materia, facendo sbocciare un intenso viola sulla superficie. È un processo che l’uomo accompagna e rinforza, con tecniche di pigmentazione che, infine, convincono l’amaranto a sfoggiare un porpora intenso e vivo.

Fascino e pregio dell’amaranto

Il legno di amaranto è un legno raro e pregiato, dal quale si ricavano parquet di grande prestigio. Il pavimento in legno d’amaranto racconta la storia di terre in cui la vegetazione, fitta e lussureggiante, nasconde affascinanti segreti. La scelta di un pavimento in amaranto è la scelta di concedersi il lusso del tempo, per lasciare che il legno evolva nelle sue tonalità, fino a fissare quella da ammirare per sempre. L’amaranto è un legno tra i più duri e robusti, capace di resistere estremamente a lungo nel tempo e di donare una ricchezza cromatica che non trova eguali in natura.

Amaranto

Desideri adesso maggiori informazioni?